Beni comuni è Bologna

Bologna e i Beni Comuni Urbani

Vuoi prenderti cura di un bene comune? Scopri come e le attività realizzate, le risorse e gli strumenti.

Il percorso e il regolamento
Il percorso e il regolamento

In applicazione del principio di sussidiarietà, di cui all’art. 118 della Costituzione, l’Amministrazione Comunale assume il dovere di sostenere e valorizzare l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli o associati, volta al perseguimento di finalità di interesse generale.
Il Comune di Bologna ha approvato, il 19 maggio 2014, il regolamento  sulle forme di collaborazione tra cittadini e Amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani.

Sono riconducibili al presente nuovo avviso pubblico  tutte le proposte che prevedono la messa a disposizione, a titolo spontaneo, volontario e gratuito, di energie, risorse e competenze a favore della comunità.

Nello specifico sono ammesse proposte di collaborazione riguardanti:

  • beni materiali (a solo titolo esemplificativo: strade, piazze, portici, aiuole, parchi e aree verdi, aree scolastiche, edifici...),
  • immateriali (a solo titolo esemplificativo: inclusione e coesione sociale, educazione, formazione, cultura, sensibilizzazione civica, sostenibilità ambientale, riuso e condivisione...),
  • digitali (a solo titolo esemplificativo: siti, applicazioni, social, alfabetizzazione informatica...).

approfondisci

Come puoi fare?
Come puoi fare

Le proposte di collaborazione devono essere inviate tramite la piattaforma Comunità della Rete Civica Iperbole, seguendo le istruzioni seguenti, previa creazione di apposito profilo sulla piattaforma. 

In particolare, puoi presentare:

  • una proposta di collaborazione compilando il form online, come previsto dall'art. 11 comma 5 del Regolamento per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani, sarà possibile commentare o apportare contributi utili entro i 15 giorni successivi alla pubblicazione della proposta di collaborazione;

  • una proposta in uno degli ambiti previsti da ipotesi tipiche, per i quali l’Amministrazione ha già definito con precisione presupposti, condizioni ed iter istruttorio per la loro attivazione, quali gli interventi di Rimozione del Vandalismo Grafico. 
    Leggi le Istruzioni per gli interventi sul Vandalismo Grafico

Vedi anche Collaborazioni con le scuole

Puoi scaricare la guida che illustra come presentare una proposta di collaborazione

Leggi il protocollo di intesa tra il Comune ed Hera: Cittadinanza Attiva per la pulizia della Città

Solo in caso di particolari difficoltà ad accedere alla piattaforma la proposta di collaborazione potrà essere inviata all'indirizzo di posta elettronica CittadinanzaAttiva@comune.bologna.it

Per un eventuale supporto relativamente alla creazione del profilo sulla piattaforma e al conseguente caricamento di proposte di collaborazione è possibile rivolgersi agli sportelli per le relazioni col pubblico (URP) dei Quartieri. 

Consulta il Regolamento

You can download the English version of the Regulation edited in collaboration with LabGov - LABoratorio per la GOVernance dei beni comuni

Consulta l’archivio dei patti di collaborazione relativi ad attività od iniziative già avviate o che si sono concluse.

Percorso Adozione di un Patto per la lettura della Città di Bologna

Guarda la sintesi e la rendicondazione dell'attività di Cittadinanza Attiva dal 2012 al 2017

Proposte di collaborazione

Proposta Creazione marciapiede in via Braina 1

Una cittadina, valutando che l'ingresso del suo appartamento, sito in via Braina 1, si trova a ridosso di una zona adibita a parcheggio, al fine di evitare da parte di macchine parcheggiate oltre g